BASILICO

BENEFICI DEL BASILICO

Il basilico ha notevoli proprietà nutritive e salutari ed è ricco d’innumerevoli minerali e nutrienti tra cui la vitamina K e il manganese. È un’ottima fonte di rame e vitamina C, oltre che di calcio, ferro, acido folico e acidi grassi omega 3.

Inoltre, altre ricerche di laboratorio hanno messo in evidenza le proprietà antibatteriche degli oli volatili del basilico e la loro efficacia nel ridurre la crescita di innumerevoli batteri.

Da notare anche gli effetti antinfiammatori di questa pianta così comune. Uno degli elementi dell’olio di basilico (Eugenol) ha infatti la capacità di inibire l’effetto di un enzima che causa infiammazione e si è dimostrato efficace nell’alleviare i sintomi di individui affetti da problemi infiammatori come artrite reumatoide o intestino infiammato.

Il basilico è un’ottima fonte di vitamina A, grazie alla sua alta concentrazione di carotenoidi come il beta-carotene. Quest’ultimo è un potente antiossidante in grado di proteggere le cellule epiteliali dai danni dei radicali liberi e aiutarne a prevenire l’azione ossidante sul colesterolo. Quindi per aumentare il sapore e i benefici cardiovascolari del tuo sugo basta aggiungere una generosa porzione di basilico.

Infine, il basilico è un’ottima fonte di magnesio, un minerale essenziale dalle grandi proprietà rilassanti sia per i muscoli che per i vasi sanguigni, in grado di supportare la circolazione e diminuire il rischio di aritmie.

IL BASILICO IN CUCINA

I modi per gustare il basilico sono molti e basta usare la nostra fantasia, ma certo il modo migliore è quello di consumarlo fresco e, poiché i suoi oli sono molto volatili, è bene aggiungerlo a fine cottura per ritenere il massimo della sua essenza e sapore.

Gli usi tradizionali del basilico nella nostra cucina sono molti: dal famoso pesto, alle foglioline aggiunte a pomodoro e mozzarella, o sulla pizza, ma provate anche ad aggiungerlo a fine cottura ai peperoni in agrodolce o usarlo per fare una panna cotta…vedrete che risultati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.