Piante da esterno

Le piante da esterno sono veramente tantissime, colorano i nostri giardini ed i nostri balconi tutto l’anno.

Hanno esigenze diverse, nei mesi più freddi, alcune vanno riparate o tenute in casa la notte, come i ciclamini. Altre, invece, necessitano dell’escursione termica tra il giorno e la notte per fiorire meglio, come l’helleborus, chiamata anche la regina dei ghiacci.

In primavera, quando la temperatura sale, le esigenze cambiano e tutte le piante stanno bene fuori, alcune amano la mezz’ombra altre il pieno sole.

Si arriva all‘autunno, cadono le foglie dagli alberi, ma i ciclamini con le loro straordinarie variegature sbocciano e inondano di profumi la nostra casa.

 

Le primule, i giacinti, le viole ed i garofani,  sono i primi a sbocciare durante l’anno.

Quando inizia la primavera, potunie, gerani, surfinie, verbene, lobelie, creano una vera cascata di fiori, mentre nei giardini e nelle aiuole, sunpatiens, portulache, gazanie, alisso e molte altre si godono il sole.

In autunno ciclamini, viole, erica e conifere, si fanno spazio sui nostri davanzali, dando una nota di colore e una piacevole fragranza.

Helleborus l’unica pianta che fiorisce anche con il ghiaccio.